Cosa bisogna fare prima di affidarsi ad un’agenzia di traduzione?

Cosa bisogna fare prima di affidarsi ad un'agenzia di traduzione?
0 Flares 0 Flares ×

La traduzione dei testi sta diventando di fondamentale importanza in ogni settore lavorativo. Per espandere la propria azienda, per far conoscere il proprio business all’estero, per conquistare nuovi mercati stranieri o per “internazionalizzare” il proprio sito web è necessario affidarsi ad un’agenzia di traduzione. Tuttavia molto spesso si ritiene che l’agenzia di traduzione sia una sorta di “factotum”, che oltre alla traduzione garantisca anche un lavoro di editing, correzione di bozze, impaginazione grafica, ecc. Sbagliato, l’agenzia di traduzione ha un solo compito: tradurre. Ovviamente l’agenzia ha anche il compito di assegnare i testi da tradurre a traduttori professionali esperti in un determinato settore. I testi medici devono essere tradotti da traduttori esperti in medicina, i testi sportivi tradotti da traduttori esperti nello sport, e così via. In alcuni campi particolarmente delicati, come ad esempio la chirurgia o la medicina, viene richiesta una traduzione perfetta che sappia cogliere anche le singole sfumature di ogni testo. Così facendo l’agenzia di traduzione garantirà al cliente un lavoro qualitativamente impeccabile.

Se si desidera una traduzione perfetta, e che soprattutto venga consegnata in tempo, allora il cliente deve impegnarsi ad inviare un testo corretto, senza refusi, errori grammaticali, lessicali o di sintassi. In caso contrario il traduttore si ritroverà a dover fare un lavoraccio, che oltre a rallentare la sua traduzione non rientra neanche nella sua sfera di competenza. L’agenzia farà presente al cliente questi errori, e potrebbe chiedere anche un aumento sul prezzo finale della traduzione. La correzione del testo di partenza non spetta al traduttore, quindi è opportuno rileggerlo e accertarsi che sia chiaro e scorrevole da un punto di vista grafico e grammaticale.



In alcuni casi può succedere che il cliente invii all’agenzia di traduzione dei testi che, a lavoro volta, sono stati tradotti da altre lingue mediante programmi automatici. Anche in questo caso quindi il traduttore si ritroverà dinanzi ad un testo del tutto o quasi incomprensibile, slegato e sgrammaticato. O, peggio ancora, alcuni testi sono scritti a mano e la calligrafia risulta quindi essere del tutto illeggibile. L’interpretazione dei testi incomprensibili non spetta certo al traduttore, che dovrà fare una vera e propria impresa per interpretare ed intuire lettere e parole di un testo. Tutto ciò naturalmente causerà un notevole ritardo della consegna del lavoro, ed anche in questo caso l’agenzia di traduzione potrebbe apportare una maggiorazione del prezzo finale.

Chi vende un prodotto o chi pubblica libri può avere bisogno della traduzione di manuali tecnici di istruzioni o di materiali editoriali. Per il lavoro di traduzione di questi testi i traduttori professionali utilizzano programmi specifici come pdf o word, ma il loro compito si esaurisce qui. Non si può certo chiedere al traduttore di eseguire anche l’impaginazione del testo con programmi professionali, poiché non rientra nelle sue mansioni. Per questo servizio il cliente dovrà rivolgersi ad un grafico impaginatore, che potrà eseguire l’impaginazione dopo aver ricevuto il testo tradotto. Tuttavia esistono delle agenzie di traduzione che offrono a parte servizi di elaborazione e di impaginazione grafica, ma in questo caso sarà pattuito un prezzo maggiore.



0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×