Kaosmagazine 10 maggio 2017
Ecco perché chiamare un trans

Chiamare un trans è di certo uno dei modi più diffusi per fare un esperienza sessuale trasgressiva e conturbante e per provare qualcosa di curioso mai conosciuto prima d’ora. Avere a propria disposizione una persona dal corpo metà uomo e metà donna non accade nella vita di tutti i giorni, per questo è un’esperienza che incuriosisce così tanto e che è così sognata da migliaia di uomini. Chiamare un trans gender significa aprire le porte di un mondo parallelo intrigante, perverso ed eccitante in compagnia di una delle donne più bizzarre del mondo del sesso.



Moltissimi hanno il desiderio e la curiosità di avere a che fare con un trans, anche se per chiari motivi hanno timore ad ammetterlo e lo tengono segreto. Questo va benissimo, purché non ci si privi dell’esperienza almeno al telefono. Tenere repressi i propri desideri sessuali infatti, si sa non porta a nulla di buono.

Queste persone infatti, fanno questo tipo di attività di intrattenimento perché gli piace davvero, amano il sesso in tutte le sue sfaccettature e adorano riuscire a stringere un coinvolgimento bilaterale con l’interlocutore. Il rapporto a due infatti riesce meglio se a percepire la passione e l’eccitazione sono entrambi ed i trans, dall’alto della loro esperienza, lo sanno molto bene. Più di una donna vera, i trans sapranno farvi assaporare il mondo del proibito e del tabù, rendendo la chiamata di pochi minuti un’esperienza indimenticabile per lungo tempo. Essi sono persone dalle ampie vedute per questo è possibile spaziare anche sino all’inimmaginabile sessuale.

I trans che rispondono ai numeri erotici

Chiamare un trans dà molte opportunità di divertimento, infatti si può decidere liberamente se ricoprire un ruolo attivo o uno passivo. Tutto dipende dalle fantasie sessuali di chi telefona al numero erotico, il trans al telefono è a completa disposizione, a 360°. Chiamarlo significa giovare della sensazione di un rapporto vero e reale, perché con la sua grande sensibilità, egli sarà i grado di descrivere al meglio la sua fisicità, le sue forme sinuose, le sue sensazioni e le sue mani che si muovono sul suo corpo, come fossero le vostre. La sensazione sarà quella di essere presente e di vivere quell’esperienza in prima persona.

Chiamare un transessuale a un telefono erotico dà la possibilità di avere un rapporto sessuale telefonico in qualunque momento e dovunque, comodamente da casa o con il cellulare anche dalla macchina. Grazie alla riservatezza del telefono finalmente potrete assaporare nuovi spazi della vostra dimensione afrodisiaca, togliendovi la curiosità di esplorare la sessualità di un trans, di parlarci e di sentirlo dal vivo mentre ha un rapporto sessuale con voi. Potrete inoltre decidere se condurre il gioco voi o se lasciarvi guidare dalla sua profonda voce. Il menù del rapporto sessuale insomma lo deciderete voi, di norma i trans sono a completa disposizione, senza inibizioni, senza pudori, né limiti.

Rinvigorire il rapporto di coppia grazie a un trans

Mettere in pratica le proprie perversioni in molti casi è la soluzione ideale per dare una rinfrescata al proprio logorante rapporto di coppia, perché chiamare un trans e avere un rapporto sessuale permette a molti uomini di risvegliare la propria virilità. Con nuovo spirito si potrà dare poi un pizzico di pepe al proprio rapporto, tenendo nascosta qual è stata la vera ventata di novità, che non molte potrebbero comprendere. Chiamare un trans è una questione riservata, un piccolo spazio tutto vostro per voi stessi.